Integratori ed Erboristeria

Integratori minerali e fitointegratori costituiscono un valido aiuto per l’organismo, purché scelti e concordati con uno specialista (erborista, naturopata, etc.) e condividendo la scelta con il Neurologo.

Un integratore vitaminico che è stato ampiamente riconosciuto come di supporto alla terapia è la B1 a cui abbiamo dedicato una ricerca durante oltre un anno. Qui puoi leggere le conclusioni tratte.


Alcuni approfondimrìenti :

Per dormire meglio in modo naturale : L’Ashwaghanda o ginseng indiano

4 pensieri riguardo “Integratori ed Erboristeria

  1. A proposito di medicina Ayurvedica…….qualcuno ha mai provato l’uso di integratori a base di estratti secchi di Mucuna Pruriens in luogo dell’ L-Dopa sintetico? da quel poco che si legge sembrerebbe che gli effetti collaterali siano decisamente differenti, ma mi chiedo se l’efficacia possa essere paragonabile.

    Mi piace

    1. Si Domenico, l’abbiamo provata anche con titolazioni importanti ed in effetti fa il suo lavoro. Il problema è che la curva della biodisponibilità è piuttosto brusca, nel senso che gli effetti positivi arrivano all’improvviso ed altrettanto all’improvviso scompaiono il che rende piuttosto difficile il dosaggio. ALtro problema riscontrato che anche comprando sempre lo stesso prodotto con la stessa titolazione nominale ci sono differenze dovute alla lavorazione completamente naturale, quindi un raccolto fatto con maggiore umidità per esempio, pur rispettando il protocollo di lavorazione, produce una titolazione differente anche di 10/15 punti percentuali. In pratica per chi è agli inizi con dosaggi bassi può trovare nella mucuna un buon alleato ma una volta che i dosaggi aumentnao diventa difficile da gestire. Saluti.

      Mi piace

  2. Salve mia mamma che soffre di parkinson da oltre 20 anni era arrivata ad una somministrazione di 5 dosi di stalevo da 125 al giorno con al bisogno una o mezza compressa di Sirio … dopo un ictus nel maggio dell’ anno scorso dal quale si è ripresa completamente è dovuta passare gradualmente da 5 dosida 125 a 2 dosi da 50 e nonostante tutto ad ogni somministrazione abbiamo sempre lostesso effetto di blocco totale fissità e torpore questo anche se somministrato a ridosso dei pasti.. mi domandavo anche io se sostituendolo con un prodotto naturale potrei evitare questo effetto collaterale .. grazie

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...